.SALAME UNGHERESE (37) MEDAGLIA D'ORO 1/2 SV LEVONI

LE38

.SALAME UNGHERESE (37) MEDAGLIA D'ORO 1/2 SV LEVONI

SALAME UNGHERESE LEGATO A MANO Il profumo soffice di un'equilibrata speziatura, il carattere dell'aglio fresco addolcito dalla paprica, l'assaggio articolato e avvolgente in un equilibrio di sentori di paprica e fumo. É il salame che consentì a Ezechiello Levoni di vincere la Medaglia d`Oro all`esposizione internazionale “Modern Arts & Industry” di Londra nel 1913. La macinatura finissima, una attenta selezione delle spezie lavorate al momento, la leggera affumicatura lenta e a freddo di legni scelti del Trentino e la stagionatura, conferiscono all`Ungherese Levoni la tipicità e l`unicità che lo caratterizzano. Aspetto artigianale, budello naturale con legatura a mano, bel colore rosso vivo, fetta coesa, consistenza uniforme. Profumo rotondo ed equilibrato, si percepiscono l`aglio, la paprica e l`affumicatura naturale. All`assaggio interessante la consistenza, in bocca sprigiona un sapore complesso e deciso con note di paprica, fumo, carne stagionata e perfetto equilibrio di carni magre e grasse.