.MORTADELLA ORO GR 100 AP LEVONI

LE945

.MORTADELLA ORO GR 100 AP LEVONI

La ricetta della mortadella per molto tempo fu tenuta segreta dalla Corporazione dei Salarioli, che la custodirono gelosamente e con pervicacia. Dobbiamo a Vincenzo Tanara, nel 600, la sua prima pubblicazione e, nel 1661, le Corporazioni dei Lardaroli e dei Salaroli iniziano a lavorare con impegno perché questo squisito insaccato fosse insignito di una denominazione di origine per certificarne qualità e bontà. La mortadella Oro esternamente ha un bel color biscotto dato dalla cottura, al taglio è rosata con lardelli bianchi, consistenti e ben compatti, distribuiti omogeneamente, cosi come per i pistacchi. Il profumo al taglio è esuberante, vivace, tipico, equilibrato e invita all`assaggio. La consistenza è setosa, il sapore speziato, deciso e persistente.